Tutela legale del sito Xsesso

Tutela legale del sito, marchio e logo Xsesso® Sexy Shops

Premesso che:

(A) Il marchio e il logo grafico Xsesso SexyShop presenti sul sito www.xsesso.it sono marchi registrati dal rispettivo proprietario (Malpezzi Stefano con sede legale in Viale Bologna 90/A 47122 Forlì (FC)
tel. 0543.091140 - Fax 0543.091344 mobile 348.5929025).

(B) Il layout grafico particolarmente accattivante del sito www.xsesso.it (che precedentemente risiedeva sin dal
 06-giugno-1998 sul dominio www.tentazioni.com ora parte integrante del Tentazioni Network sempre di proprietà di Xsesso.it), i widget, le immagini, i testi, le foto, le animazioni flash e non, i video, le descrizioni dei prodotti,
e comunque quant"altro pubblicato sul sito www.xsesso.it e www.tentazioni.com sono soggette a copyright e
pertanto mia intenzione tutelare nei limiti e nella misura consentiti dalla legge in caso di dispute legali, i miei
diritti del notevole lavoro e sforzo creativo nonchè del dispendio economico sostenuto per la realizzazione dei medesimi.

Si precisa inoltre che a garanzia di quanto sopra citato una copia del sito è stata masterizzata su supporto digitale non riscrivibile, ed è stata inviata per raccomandata con ricevuta di ritorno e depositata in busta chiusa presso
il legale di fiducia che ne ha certificato la data e la titolarità nonche un"ulteriore copia sempre su supporto digitale non riscrivibile inviata a me stesso con raccomandata con ricevuta di ritorno sempre in busta chiusa a prova tangibile di titolarità del contenuto, inoltre è stata inviata  a mezzo mail certificata PEC una copia zippata protetta
da password al commercialista di fiducia per un"ulteriore prova certa di data creazione e di titolarità del sito.

A deroga di quanto sopra si precisa:

1) E" concesso per legge il diritto di citazione e la riproduzione del logo e del marchio, del sito e dei suoi contenuti a scopo di recensione, critica costruttiva, informazione, pubblicità, discussione, senza preventiva autorizzazione e a titolo gratuito, come nel caso di forum, blog, directory o di siti privati che intendano pubblicizzare o discutere in qualche modo del sito, purchè non abbiano scopi commerciali e che non siano in concorrenza con fini commerciali o dinigratori del sito Xsesso, in ogni caso si ricorda che tale autorizzazione è rilasciata con l"obbligo da parte di chi utilizza i suddetti dati per i fini previsti, di indicare esattamente la fonte con relativo link al sito www.xsesso.it

2) E" altresi concesso per uso personale, ad esempio stampa in bianco e nero o a colori o il salvataggio di una o più pagine del sito su un proprio mezzo di archiviazione digitale quale, harddisk, chiavetta usb, memoria di cellulari al solo scopo di visionare off line le pagine interessate, la stampa e/o le archiviazione delle pagine del sito su qualsiasi mezzo cartaceo, dvd, internet, mail e altri non qui menzionati, escludono assolutamente la possibilità di pubblicare a fini di lucro personale o a scopo denigratorio del sito Xsesso.it, in tutti i casi non concernenti i punti 1 e 2 della deroga si verificherà la violazione del diritto d"autore perseguibile in sede civile e penale, come da decreto legge 22 marzo 2004 n.72 art.1/7 e successiva modifica del 21 maggio 2004 n.128 (visibile qui)

Art. 2598 atti di concorrenza sleale e discredito

Ferme le disposizioni che concernano la tutela dei segni distintivi di un"azienda (2563 e seguenti) e dei diritti di brevetto (2584 e seguenti), compie atti di concorrenza sleale e discredito chiunque:
1) Usa nomi o segni distintivi idonei a produrre confusione con i nomi o con i segni distintivi leggittimamente usati      da altri, o imita servilmente i prodotti di un concorrente, o compie con qualsiasi altro mezzo atti idonei a creare confusione con i prodotti e con l"attività di un concorrente.

2) Diffonde notizie e apprezzamenti sui prodotti e sull"attività di un concorrente, idonei a determinare discredito o     si appropria di pregi dei prodotti o dell"impresa di un concorrente.
3) Si vale direttamente o indirettamente di ogni altro mezzo non conforme ai principi della correttezza professionale   e idoneo a danneggiare l"altrui azienda.

Art. 7 c.c.(Tutela del diritto al nome)
La persona, alla quale si contesti il diritto all"uso del proprio nome o che possa risentire pregiudizio dall"uso che altri indebitamente ne faccia, può chiedere giudizialmente la cessazione del fatto lesivo, salvo il risarcimento dei danni (art.2563). L"autotità giudiziaria può ordinare che la sentenza sia pubblicata a spese del giudicato in uno o più giornali.

 Art. 133 (Tutela cautelare dei nomi a dominio)
L"autorità giudiziaria può disporre in via cautelare, oltre all"inibitoria dell"uso del nome a dominio simile al
marchio registrato, che sia in concorrenza con esso e che possa creare confusione alla clientela del marchio stesso, inoltre può avviare il trasferimento provvisorio, subordinandolo, se ritenuto opportuno, alla prestazione di idonea cauzione da parte del titolare del marchio  benificiario del provvedimento. 

Il titolare e proprietario del marchio Malpezzi Stefano

Per qualsiasi consiglio ed eventuali suggerimenti sono come sempre a disposizione di tutti ecco come mi potete contattare

      Per mail info@xsesso.it o utilizzando l"apposito modulo
Telefono 0543.68911  Per telefono al 0543.091140 dalle ore 09.00 alle 19.30 (dal lunedì al sabato)
    Per Fax al 0543.091344 attivo 24 ore su 24            
  Per SMS al 348.5929025                                        
    Con Skype al contatto xsesso_sexyshop       Il mio stato